sabato 15 gennaio 2011

filetto di SALMONE in crosta

Come succede di solito, quando vado al mercato, impazzisco con i profumi e i murmugli della gente e le cantilene dei venditori ambulanti.
Giro, come se fosse posseduta, intorno le bancarelle di frutta e verdura, quelle dei formaggi e salumi e i pescivendoli... e questa volta mi sono innamorata delle mazzancolle e i filetti di salmone! 
Ed è vero che il colpo di fulmine è rischioso, che la vista e l'olfatto non è tutto, ma sono molto impulsiva e testarda e quando qualcosa mi piace, mi piace!



















serve...
1 rottolo di pasta sfoglia
400 g. filetto di salmone
1 patata grande
7 mazzancolle
porro a rondelle
semi di sesamo e di papavero
un cucchiaio grande di zucchero di canna
 un goccio cognac
 olio extra vergine
sale


Pelare le mazzancolle, togliere la pelle dal salmone.
Pelare anche la patata e tagliarla a fette sottili da 5mm più o meno, rosolarle in una padella con l'olio fino che sono cotte dentro e dorate fuori.
Nella stessa padella, se serve aggiunger altro olio, cuocere il porro tagliato a rondelle poi agiungere le mazzancolle, scottarle e versare un goccio di brandi, sfumare e versare lo zucchero e caramellare ancora per 2 minuti e mettere a parte.
Sempre nella stessa padella, approfittando il caramello, scottare, ma pocco, il filetto di salmone d'una parte e da l'altra. Io ho diviso il filetto in due per essere più comoda dopo ad avolgere la sfoglia.
















Aspettare che tutto sia tiepido, non caldo, o si rischia di bucare la sfoglia! 
A questo punto stendere la sfoglia su una placa da forno, posizionare uno strato di patate, un altro di mazzancolle e porro e sopra il salmone. Chiudere la sfoglia e untare con del'olio in tal modo di cospargere e fermare i semi di sesamo e papavero. infornare per 20 minuti fino che la sfoglia è quasi dorata.
(Il mio forno è di quelli tradizionali, senza ventola, così, per dorare utilizzi un pio di minuti il grill...)



Questo rottolo può essere un secondo e perchè no come finger food!
Vorrei presentarmi anche con questa ricetta salmonata al contest "il signor Salmone di La renna in cucina !  



17 commenti:

  1. Ciao!! dimmii tu... dove ti metto con questa ricetta, antipasti o secondi? Vado per i secondi? Facci sapere se non ti va bene.

    RispondiElimina
  2. mi piace troppo il montaggio crudo-cotto!
    :)

    troppo buono questo salmoncino in crosta!
    in bocca al lupo!
    smack

    RispondiElimina
  3. Ciao , bellissima idea il salmone in crosta a Natale l'ho fatto ma il prossimo deve essere così, troppo bello e croccante: Mi sono aggiunta ai sostenitori, passa a trovarmi se vuoi!
    Buona domenica Anna

    RispondiElimina
  4. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette! ti va di partecipare? ti aspetto qui http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

    a presto

    RispondiElimina
  5. Oggi siamo a lavoro..... per "controcorrente...in bocca al lupo anche da qui!!!

    Ah oggi inizia un "romantico" contest da me, se ti va...partecipa....ciao e buona domenica, Flavia

    RispondiElimina
  6. Uno spettacolo questo piatto, e chissà ce bontà!!!! Un abbraccio cara e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao, grazie per esere passata da me, mi fa molto piacere conoscerti. Paserò con più calma e ad un'ora più consona a sbirciare tra i tuoi post, ora è tardi e rischi di addormentarmi sulla tastiera :D
    Ottimo questo salmone in crosta, u'idea per un piatto speciale. Un bacione

    RispondiElimina
  8. quelle poche volte che vado al supermercato non di fretta sono anche io come te, mi sento chiamare e spoi scatta il coplpo di fulmine!assolutamente ricetta molto deliziosa!

    RispondiElimina
  9. Che bontà questo salmoncino...
    Sarà che adoro la sfoglia in ogni sua forma...
    Bellissima la foto pre e post cottura! :D

    RispondiElimina
  10. Davvero splendido questo piatto...in crosta poi è strepitoso!!!!Bravissima!Smack!

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia questo piatto! Complimenti! Mi son aggiunta tra i tuoi sostenitori..Se vuoi passa da me..
    Zia Dada

    RispondiElimina
  12. Che bontà, splendida ricetta, complimenti!!! Ciao!

    RispondiElimina
  13. Complimenti per il tuo blog, veramente carino e con delle bellissime foto! Questa ricetta poi è gustossisima ed originale. Ciao, ti seguiamo, Simona e Claudia

    RispondiElimina
  14. Mi sono scordata di dirti che insieme a moltre altre blogger stiamo facendo una campagna per eliminare le parole di controllo che sono molto noiose..ti va? Ciao

    RispondiElimina
  15. Interessante ricetta... da provare.

    Sabrine

    RispondiElimina
  16. quasi quasi che mi arriva il profumo... che bella confezione per un piatto saporito... voi italiani siete fortunati, avete ancora dei mercati ben forniti con tanta verdura e tanta frutta... mi porto la tua proposta in Spagna!!

    RispondiElimina