giovedì 27 aprile 2017

I miei DOLMASI per il club del 27

... anzi, dolmates dolmasi, o vero più facile ancora: pomodori e peperoni ripieni.
In questo caso di riso e bulgur con sapori che profumano d'oriente.

E anche questa volta il Club del 27 colpisce nel segno... nel segno del riso! 
Perché come potete immaginare non ce niente lasciato al caso nei temi scelti da riproporre per ogni 27 del mese.
E questo giro, ispirati dal Sartù che è la ricetta regina di questo mese proposta nel MTC, abbiamo ripreso il tema della sfida n.41, che anche se può sembrare lontana è risultato come al solito una sorpresa e una scoperta di piatti sia dolci che salati tutti come base principale il riso.
Per quanto mi riguarda, non essendo molto amante dei dolci, ho scelto una ricetta salata, e che meglio che le verdure ripiene? Le adoro, perché sono una specie di scrigno, una sorpresa colorata e gustosa da portare a tavola, e adesso che ci si avvicina al bel tempo sarà più facile trovare qualche verdura decente, da potere farcire.

Dolmasi è un piatto tipico della turchia, molto colorato e saporito, di fatti quello che mi ha stupito è stato la cannella nel riso di uno dei ripieni, ma sorprendersi è lecito soprattutto se poi il risultato ne vale la pena è così è stato. Ho imparato che colmassi prende il nome da dolma che significa ripieno, sia un peperone, un pomodoro o pure delle zucchine o melanzane! Sarebbero anche dolma quelle foglie di vite arrotolate con il ripieno dentro, avete presente?  
Questa è una pratica che si trova sopratutto, nella cultura culinaria del levante, o meglio nelle zone che comprendono l'ex Imperio ottomano.
Se vi siete incuriosite e volete fare un giro risotando in tutto il mondo fate un salto nel MTChallenge dove troverete tutte le proposte di questo aprile!




Pomodori Ripieni di bulgur 
e Peperoni ripieni di riso
(da Eat Istanbul - A. Harris & D. Lofus - Giunti Editore)











(banner di Francesca Carloni)


Ingredienti
8 pomodori grandi
4 peperoni verdi
2 cucchiaini di zucchero semolato
1 limone tagliati in spicchi
Olio extravergine di oliva

Per il Ripieno di Bulgur
75g di Bulgur grana grossa
1 pomodoro
2 cipollotti freschi (gambi verdi inclusi)
1 cucchiaio di foglie di menta
1 cucchiaio di prezzemolo fresco
½ cucchiaio di pasta di peperoncino
1 cucchiaino di menta essiccata
1 cucchiaino di cumino in polvere
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale e pepe nero di mulinello

Per il Ripieno di Riso
3 cucchiai di uva passa
1 pomodoro grande maturo
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cipolla dorata media, pelata
2 spicchi di aglio
120g di riso bianco a chicco lungo
1 cucchiaino di menta essiccata
1 cucchiaino di origano essiccato
1 cucchiaino di pimento in polvere
1 cucchiaino di cumino
½ cucchiaino di cannella
3 cucchiai di pinoli
sale e pepe nero di mulinello

Tagliate le sommità dei pomodori e dei peperoni tenendole da parte.
Passare un piccolo coltello affilato all’interno dei pomodori facendo attenzione a non intaccare la pelle. estrarre la polpa, tritarla finemente e metterla in una ciotola.
Cospargere di zucchero l’interno dei pomodori e metterli da parte.

Private i peperoni dei semi e filamenti interni con un piccolo coltello a lama affilata e metterli da parte.

Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.

Per il ripieno di Bulgur.
Sistemare il bulgur in una ciotola ampia piena di acqua e lasciarlo riposare per trenta minuti, fino a che non inizierà a gonfiarsi e ad ammorbidirsi. Scolatelo e posizionarlo su uno strofinaccio di mussola di cotone pulito, unendo gli angoli e strizzandolo il più possibile. Unire il bulgur alla polpa di pomodoro messa da parte, unire i cipollotti fatti a pezzettini, la menta fresca e il prezzemolo sminuzzati finemente, la pasta di peperoncino e le spezie secche. Condire generosamente con sale, pepe ed olio mescolando bene.
Sciacquate i pomodori sotto acqua corrente per eliminare le tracce di zucchero e asciugateli con carta assorbente, tamponandoli. Riempiteli quasi fino in cima, facendo attenzione a non esagerare con il ripieno.

Sistemare i pomodori ripieni di Bulgur su una teglia dai bordi alti coperta di carta forno.

Per il ripieno di Riso.
Lasciare l’uva passa in ammollo in una ciotolina di acqua calda per circa 30 minuti. 
Utilizzando una grattugia a maglia larga, grattugiate il pomodoro raccogliendo la polpa in una ciotola.

Scaldare l’olio in un tegame, e far soffriggere la cipolla e l’aglio tritati finemente, per 5 minuti, a fiamma media, fino a che non saranno ammorbiditi. versare quindi il riso, la menta, l’origano, il pimento, il cumino e la cannella in polvere facendo rosolare tutto per 3 minuti.
Unire il pomodoro grattugiato e continuare la cottura, mescolando continuamente.

Togliete il tegame dal fuoco, aggiungete l’uva passa scolata, i pinoli, e condire generosamente con sale e pepe nero di mulinello.

Trasferire il composto in una ciotola e lasciarlo riposare per circa 10 minuti.
Riempite i peperoni non esagerando con il ripieno e sistemarli nella teglia insieme ai pomodori.
Coprire pomodori e peperoni con le sommità che avete tenuto da parte e disporre tra gli uni e gli altri (pomodori e peperoni) degli spicchi di limone, aggiungendo in teglia un po’ di acqua e versando un filo d’olio sulle verdure.

Cuocere per circa 1 ora, fino a che le verdure non saranno tenere.
Servire tiepide o fredde.

note:
1- non ho aggiunto il peperoncino perché sono allergica all'infinito, così ho provato a sostituirlo con una grattugiate di zenzero fresco, immagino che non sarà mai la estesa cosa, ma il risultato mi è piaciuto.

2- le dosi per il riso mi sono sembrate un po' scarse, di fatti credo che al posto di 75 g 100 ci vogliano tutti!

40 commenti:

  1. Bellissimo questo piatto molto colorato e molto gustoso, complimenti! Un bascione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Patty! È vero molto colorato e porta alegria in tavola!

      Elimina
  2. Il profumo lo sento da quiiii

    RispondiElimina
  3. Abbiamo fatto la stessa riocetta, anche a me sono piaciuti molto, però non sono riuscita a trovare dei peperoni bassi e tondi come i tuoi, a parte quello verde.
    Secondo me ti sei confusa le dosi del Bulgur col Riso, perchè di riso ne andava 120 g :-)))
    Besos!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, vero in parte hai raggione tu, mi sono confusa ma soltanto scriveno le dosi nelle note, in realtà era sempre poco il riso magari le prossima arrotondo con un pugno di riso in più! sai, ho comprato anche io oggi quelli verdi e credo siano la misura perfetta! 😆
      besitos

      Elimina
  4. Viene appetito anche a quest'ora guardando i tuoi succulenti peperoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda, che rimanga tra noi... ma sono buoni anche a queste ore! apena finito l'ultimo un'oreta fa tra mio maritone me!
      besos

      Elimina
  5. Si pensa già all'estate con queste colorate verdure farcite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di fatti Tina, mi sa che questa ricetta passerà spesso per casa questo state, anche con altre verdure, voglio fare altre prove!
      un abbracio!

      Elimina
  6. Mai, devono essere una bontà! Una ricetta da salvare per la stagione! Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo molto buoni e prattici anche da portare in ufficio in schiscetta!

      Elimina
  7. che buoni e che belli...che fameeee

    RispondiElimina
  8. che buoni e che belli...che fameeee

    RispondiElimina
  9. fuori il cielo è grigio grigio, tipo novembre, arrivo qui, vedo le foto e penso all'estate :) Grazie Mai! Mi incuriosiscono queste verdure con tanti aromi ma senza carne o pesce... conosceendomi dovrei mangiarne 10 per saziarmi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda a pensarci torneri al 27 pure io...
      Con questo tempo grigio di oggi, per fino ha grandinato qui da me!!
      Comunque provale, apunto tutto vegetale!

      Elimina
  10. Amo moltissimo "Eat Istanbul" e questo piatto è ricorrente nel mio menu, ma ogni volte che lo vedo mi mette appetito e allegria. Molto bello, brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece l'ho scoperto con il club 27 dia il libro che i dolmasi!
      sopratutto per il ripieno al bulgur, con il riso già ero più ovvio ma devo dire che mi è piaciuto e proverò con altre verdure.
      baci

      Elimina
  11. Io vengo sempre qui ma spesso non mi faccio sentire perchè, primo dire meraviglioso è restrittivo poi le ricette sono cosi fantastiche ma anche complesse che ho il ho il mio complesso d'inferiorità nel leggerle tanto non ci riuscirò mai. Questo è favolosooooo come il precedente. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai non dire così!!!!
      guarda che se non sono cose facili non le capisco sapilo! Perciò vai tranquilla, al massimo sono lunghe preparazioni ma ti assicuro che alla prattica è tutto facile... e ohhhh!!! Che relax stare in cucina! Dai dolmatizzati anche tu!
      besitos

      Elimina
  12. Mi piacciono tantissimo le verdure ripiene di riso,fanno estate,fanno vacanze,fanno allegria! Mai un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora sono come te, alegri e frizzanti come un giorno d'estate!
      Besitos

      Elimina
  13. Io adoro la tua lavatrice e tutte quelle delizie che ci appoggi sopra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so... lo so... a te questa cosa della lavatrice attira tanto come me! E provaci no!!!?
      Dai pensa che scoop per il prossimo 27 tutti sulla lavatrice!!!!

      grazie e un beso enorme!

      Elimina
  14. Ho adorato questo piatto appena l'ho visto! Colori accesi e profumi speziati, questa cuina fa per me! Quando vengo a fare un assaggio sulla lavatrice?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho apena detto a Gaia che sarebbe divertentissimo una tranche con tutti gli scatti sulla lavatrice...!!!! A me la mia da tante sofifazioni... ed ha 11 anni!!!
      (ovviamente mentre lo dicevo ho incrocciato l'impossibile...!)

      besos

      Elimina
  15. bellissimo piatto molto invitante ed estivo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra!
      Sono contenta di aver scelto i dolmas questo giro, ma come al solito c'erano tante ricette che decidere non era semplice!
      baci

      Elimina
  16. da provare quest'estate! terrò a mente l'aggiunta di riso alla ricetta!! grazie e complimenti, quella menta sulle 23 è bellissima!

    RispondiElimina
  17. Non voglio sapere che altro ci fai su quella lavatrice! :-P
    Amica di ricette, siamo sintonizzate e consecutive. Ho quasi paura.
    La ricetta non la commento, che l'ho fatta proprio ugule uguale. Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  18. Un piatto colorato che racchiude il sole, rappresenta proprio chi l'ha cucinato :-)

    RispondiElimina
  19. Exquisito relleno una verdadera cena apetitosa,abrazos.
    http://amipintacocino.blogspot.com

    RispondiElimina
  20. Questa mattina ho comperato 4 peperoni e pensavo di farli ripieni....mi ispirerò!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  21. Maiiiii!!!! A sera tarda ma riesco a "passare". Mi piacciono i tuoi ripieni!
    Pensa che non ho mai mangiato/utilizzato i Bulgur e me ne hanno regalato una confezione. Voglio provare con la tua ricetta. Visto che ho in mente di fare una cena estiva sul terrazzo al mare con i nuovi amici, pensavo che dei pomodori con quel ripieno sarebbero perfetti!
    Brava Mai e... besos!
    Nora

    RispondiElimina