martedì 12 aprile 2011

PERSICO al latte e mandorle

Comincia ad esserci bel tempo, magari anche tropo... siamo soltanto ad aprile e da me si dice: "Abril, aigües mil".
Certo che non siamo mai contenti... ma io ne approfitto di questo bel tempo, vivrei sul terrazzo! Beh, magari viverci del tutto ancora no, ma pranzarci siiiiii! 
E una meraviglia osservare, tra un boccone e l'altro, Frida che scorrazza da una parte l'altra seguendo farfalle o cacciando le api, cicciotte, che gironzolano intorno il gelsomino ancora indeciso se fiorire o no. O pure il Melo nano, che tanto nano non è... l'anno scorso ha fatto 12 mele mignon!
Si vede vero, che sono orgogliosa del nostro terrazzo? Sopra tutto quando arriva il weekend, e c'è bel tempo che possiamo stare insieme a casa, senza la fretta del lavoro e niente impegni. Soltanto una cosa non posso saltare... il mio appuntamento settimanale, il rituale del mercato. 
Questa volta, sempre in trans (un giorno mi prendono sotto le signore col carrellino della spesa, lo so!) ho portato a casa del pesce persico e dei limoni spaziali, di quelli belli grossi che profumano già da lontano! E 2 ore dopo, in terrazzo...


...cosa si pranza oggi, indovina?


















Pesce Persico al forno. Preparare, infornare, impiattare e assaporare! In terrazzo ovvio!!
E proprio adatto per il contest Cosa sforno oggi? di Dada del blog "le ricette dell'amore vero".



ingredienti
500 g. pesce persico (filetto)
3 patate medie
200 ml. di latte
50 g. di mandorle
una manciata di porro
la scorza grattugiata di mezzo limone
prezzemolo, sale
olio extra vergine

Preparare
Ungere una pirofila capiente, in modo di disporre il pesce per intero. Lavare e pelare le patate, grattugiarle e adagiarle nel fondo della teglia, salare e condire con il porro. Sopra queste disporre il filetto di persico e salare.

A parte, frullare le mandorle insieme al latte e versare sopra il pesce.
Cospargere con il presemollo e lascorza del limone grattugiato.

Infornare

Cuocere a forno caldo per 40 minuti a 180° fino che il latte si sia asciugato e abbia lasciato una crosticcina dorata.


Sfornare






















Ed ecco il banner del contest di Dada "Cosa sforno oggi?".

13 commenti:

  1. Grazie per la partecipazione, tesoro! La aggiunto subito! bacioni! :)

    RispondiElimina
  2. davvero davvero gustoso!!!!!

    RispondiElimina
  3. Interessante l'abbinamento con il latte...mai provato...adesso ci provo con i pescioni atlantici che trovo qui..

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia! quella base di patate è davvero invitante. E sono d'accordo con te, pranzare all'aria aperta è una cosa davvero impagabile! Ciao!

    RispondiElimina
  5. Anch'io amo il mio terrazzo, soprattutto in questo periodo, quando ricompro le erbette aromatiche... beh, si.. a me non durano, mi lasciano puntualmente a settembre, sarà che il pollice verde non ce l'ho mai avuto! Gran bella preparazione! Un abbraccio carissima e buona serata

    RispondiElimina
  6. che piattino sfizioso, anche se il latte nel pesce non lo avrei pensato, però il risultato mi ispira troppo. Quando lo provo poi ti dico, eh?
    Il terrazzo per noi è ancora "out", in tutti i sensi..
    bacione

    RispondiElimina
  7. che piatto fantastico..davvero originale!

    RispondiElimina
  8. Una ricetta deliziosa!! Che bello hai un melo in terrazzo!! Anche a me piacerebbe averne uno peccato che mi manca il terrazzo. Un saluto

    RispondiElimina
  9. Un piatto sfiziosissimo e quanto è delizioso!!!! Grazie della bella ricetta, un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Sì, ma questa è una ricetta speciale! Un piatto unico completissimo e molto molto invitante, di fatti ne siamo rimasti conquistati subitissimo! Adesso quando compreremo un bel filetto di persico ci verrà in mente automaticamente questa bella ricetta!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. Ma quanto é bello cucinare!!! Ma ancor di più quando viene apprezzato!
    Grazie a tutti!!!

    RispondiElimina
  12. Bellissima ricetta!davvero molto molto bella!
    Mi piace^_^
    in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina